9 ERRORI che DEVI smettere di fare ORA se vuoi AVERE SUCCESSO nella vita

Che tu stia puntando a lanciare la prossima impresa che “frantumerà il mercato”, o a diventare magistrato, o il prossimo Lebron James o ad essere il primo uomo/donna ad andare su Marte…

Se compi questi 9 errori sarà quasi impossibile,per te, RIUSCIRE NEI TUOI INTENTI e avere successo !

(Qui ho già trattato i 5 POTENTI passi per raggiungerlo: 5 STEP per AVERE SUCCESSO in TUTTO!)

La realizzazione personale, il completamento degli obiettivi, il raggiungimento del successo generano , insieme, un percorso arduo, lungo e faticoso… fatto di cadute, sconfitte, colpi bassi… ma anche di passioni, sogni,soddisfazioni e forti emozioni.

INSOMMA E’ UN CASINO CONTINUO CON ALTI e BASSI !

Tutto ciò che ti distoglie da questo delicato percorso o che mina la tua stabilità psico-fisica (più di quanto il percorso stesso già non faccia) E’ TOSSICO e VA ELIMINATO!

Vuoi PROFONDAMENTE e, CON TUTTO TE STESSO, riuscire in ciò che fai?!?!

Vuoi vivere esperienze e provare emozioni che il 99% delle persone non proverà mai?!?

Bene, se la risposta è positiva, non fare questi 9 errori SUBDOLI! (A fine articolo troverai, inoltre, il solito riassunto da ” prendere e portare a casa” 😉 )

 

1ESSERE  INVIDIOSO/A

Il peggiore di tutti, la bestia nera: L’ INVIDIA!

Ti offusca,logora, spolpa e disossa lentamente… ma con costanza e senza che tu te ne accorga.

invidia

Foto:”Gli invidiosi “, illustrazione di Gustave Doré… ispirato al Canto tredicesimo del Purgatorio  di Dante Alighieri.

Devi capire che , nel mondo, chiunque (anche il più idiota e ritardato), con la giusta dose di perseveranza, determinazione e un pò di fortuna può avere successo! Può avere voti migliori, avere una casa più grande della tua, un partner più attraente, auto migliore, vacanze-viaggi migliori, guadagni superiori, più amici ecc…

Ma questo a te NON DEVE INTERESSARE!!! O meglio, NON DEVE ASSOLUTAMENTE CREARTI DISAGIO!

Dovrebbe essere, al contrario, un grande stimolo.

Piuttosto che dire  le pronte e comode battute del tipo: ” ha avuto una fortuna enorme, si è prostituita,  ha avuto il calcio in culo ” ecc…  Dovresti andare in fondo alla situazione e chiederti, CON RAZIOCINIO e OBIETTIVITA’: “come ha fatto? Come si trova in questa posizione? Quali sono le sue qualità ? Cosa posso prendere e far mio? C’ è qualcosa che lo/la rende speciale? Che sacrifici ha compiuto?”…Se si arriva in alto e ci si rimane a lungo,NON PUO’ ESSERE solo per  RACCOMANDAZIONE o “CULO”! In un modo o nell’altro,  QUALCHE QUALITA’ la si deve pur AVERE !… SE PUOI,FALLA TUA!

Usa come stimolo la cosa e apprendi dall’esperienze altrui!  

Sii sempre grato, comunque, di quello che già hai e hai fatto e sii motivato ed entusiasta dei tuoi MIGLIORAMENTI quotidiani.

Rimani focalizzato sulla TUA STRADA, NON SU QUELLA DEGLI ALTRI. SUPERA TE STESSO QUOTIDIANMENTE, NON GLI ALTRI!

Mettiti l’ animo in pace: ci sarà SEMPRE qualche tuo conoscente che avrà un qualcosa che tu non hai! SEMPRE!!! (molte persone ricche e di successo magari  saranno poi  “invidiose” del tempo libero e delle minori responsabilità che altri posseggono…chi guarda con invidia  gli altri è COME UN CANE CHE SI MORDE LA CODA! )

2-FOCALIZZARSI SOLO SUI SOLDI.

Se ti focalizzi e concentri unicamente  sul ” fare più soldi ” finirai per esserne annebbiato e schiavo. La tua concentrazione dev’ essere, invece, al 90% incentrata sul fare sempre meglio ciò che fai, sul creare prodotti e servizi sempre migliori, che facciano la differenza e generino effettivo valore per i tuoi clienti e per chi ti circonda ! I guadagni e il successo finanziario arriveranno, poi, di conseguenza! 😉

3-GUARDARSI INDIETRO.

La mente umana tende a rendere sempre idilliaco il passato, l’ infanzia, la giovinezza, la “spensieratezza” (molte agenzie pubblicitarie sfruttano questo sentimento negli spot)…E, a mente lucida ti dico, che è UNA GRANDE STRONZATA CEREBRALE! Pensandoci bene, riguardo me stesso: è 100000 volte meglio ora! Avrò più pensieri, pressioni e “responsabilità” (nemmeno poi così tante ancora) ma mi sento più maturo e sicuro di me, posso fare cose che quando ero piccolo non mi sarei mai sognato, posso prendere, io, le decisioni per me stesso! Posso essere,io, responsabile dei miei errori ! Quando ero piccolo ero insicuro, impacciato,confuso e non avevo alcun potere decisionale (ovviamente)! NON C’ E’ PARAGONE! MEGLIO ORA!

Ogni età e fase della vita ha i suoi PRO e i suoi CONTRO! Sta a noi rendere il passare del tempo un fattore positivo!

Nell’ ultimo periodo, inoltre, va “tanto di moda” elogiare e magnificare i tempi passati ( “Una volta si stava meglio”) pieni di “prosperosità, senza tecnologie, senza pensieri, senza smog, senza CINESI”… con Banderas che cucinava flauti per tutti , gli arcobaleni in ogni angolo di strada e gli unicorni volanti nel cielo!  STRONZATE!!! I miei nonni hanno affrontato periodi in cui morivano letteralmente di fame e raccoglievano le briciole che cadevano; una volta il servizio militare era obbligatorio ( per molti è stata un’ esperienza” shockante” e qualcuno si è pure sparato), fino a qualche anno fa per fare una ricerca dovevi usare pesanti dizionari e libri, con una  gran confusione e il mal di testa dopo solo mezz’ora (ora hai la CONOSCENZA MONDIALE NELLA TUA TASCA BELLA ORDINATA!),  una volta youtube e lo “streaming” non esistevano e se ti perdevi una puntata de “i jefferson” col ca**o che la rivedevi il giorno dopo!

Ah, quasi dimenticavo la cosa più importante… voi dite che questa “asocialità” causata dai social MEDIA sia una cosa recente?!? 

giornali

“GIORNALI-SMARTPHONE”

Il progresso porta cambiamento,è ovvio, ma il progresso E’ SEMPRE POSITIVO se si utilizzano i suoi frutti nel modo giusto!

Il futuro è sempre ROSEO per chi si impegna ogni giorno a migliorare, anche di pochissimo, e per chi rimane ottimista e speranzoso.

Cerca di guardare il passato per essere grato, delle eventuali cose che ti ha donato, e per acquisire fiducia, ricordando tue eventuali conquiste… MA NON TI CI PERDERE!

IL FUTURO PUO’ e DEVE essere SEMPRE MEGLIO!!! Al di là di qualche “scivolone” o “incidente” improvviso, impegnati a migliorare sempre, rimani focalizzato… e il futuro non potrà che sorriderti!

4- SMETTERE DI IMPARARE

Come ho già scritto nel, secondo me, miglior articolo del blog:  i grandi, i migliori, i “TOP-players” sono tali perchè non si sentono mai arrivati! Sanno che possono sempre migliorare in qualcosa, apprendere una nuova capacità, scoprire nuove cose. Non si sentono mai sazi!

Non perdere mai la curiosità e la sete di conoscenza e esperienze.

5-TROVARE SCUSE.

Ecco l’ abitudine dei perdenti per eccellenza: trovare  scuse per ogni cosa negativa che capita.

E’ sempre colpa della sfortuna… e degli altri:”del professore bastardo, dell’ arbitro cornuto, del capo stronzo” e poi la mia preferita… nel caso una cosa non si vendesse: “è colpa dei consumatori che non sono acculturati e non capiscono il prodotto”.

Non ti nego che in qualche caso raro, isolato e circoscritto può essere effettivamente colpa di fattori esterni e non “controllabili  dal nostro raggio d’ azione.”

ESEMPIO: Studi tutti i capitoli fatti al corso e li conosci alla perfezione… poi un collega si dimentica di avvertirti che andava fatto un capitolo in più, il prof ti chiede proprio e unicamente quello… QUESTA E’ SFIGA!

Ma, amico  mio, fatti dire una cosa in tutta sincerità: premettendo che non c’è nulla di male e in qualsiasi facoltà c’è sempre l” ESAMONE TOSTO … ma se sei stato bocciato 5 volte filate  allo stesso esame  è perchè:  

  • o stai usando un metodo di studio totalmente sbagliato
  • o non rispondi come effettivamente dovresti e come il prof si aspetterebbe.

Se perdi una partita per una singola decisione arbitrale, all’ ultimo secondo, sappi che tu NON DOVEVI RIDURTI a far dipendere la partita da una singola decisione arbitrale dell’ ultimo fottutissimo secondo! Dovevi chiuderla prima! (l’ erorre umano può sempre esserci! )

Se il tuo prodotto non si vende o l’ evento che organizzi  fa massimo 30 persone (di cui 10 organizzatori con rispettive consorti) non è perchè tu sei “avanti” e gli altri non capiscono la tua “sofisticatezza”. Sei tu che sei un idiota presuntuoso che …o non capisce i DESIDERI e i GUSTI DEGLI ALTRI (1a regola  nel business) o se li COMPRENDI… COMUNICHI MALE ciò che cerchi di vendere!

Mi dispiace essere così diretto e dire con tutta franchezza ciò che penso, ma con questo blog mi sono imposto di non regalare facili illusioni, di non far ” fare milioni in una settimana “, di non  “far scopare Megan FOX a imbranati verginelli”, di non vendere aria fritta!

Mi sono IMPOSTO di dare REALE VALORE AGGIUNTO ai lettori, che possa realmente PORTARE RISULTATI CONCRETI, che possa far riflettere, anche se questo potrà causare inizialmente antipatie, dolori,rifiuti!

Perciò basta trovare scuse…se qualcosa va storto ANALIZZALA A FONDO, riflettici su, chiediti il reale perchè, chiediti se tu, anche in minima parte, avresti potuto fare qualcosa in più o meglio… Prendi coscienza delle conclusioni, rimboccati le maniche, correggi cosa va corretto, fai cosa va fatto e alla prossima occasione PRENDITI LA RIVINCITA!

Le sconfitte e gli eventi negativi, per chi sa affrontarli con la giusta mentalità, sono una BENEDIZIONE!…Perchè possono renderti più forte!

Per la mia sincerità e schiettezza  penso di meritare UN BEL LIKE, se non lo hai già fatto, alla pagina FACEBOOK (barra gialla in alto) e una CONDIVISIONE SUI SOCIAL a tuo piacimento (bottoni al lato sinistro.. o in fondo alla pagina)  😉

6-SVEGLIARSI SENZA UN PIANO.

Sapere già cosa fare e avere già ben programmati gli impegni e mansioni della giornata ti permetteranno di alzarti con una carica in più, di svolgere con serenità e determinazione i tuoi compiti e di guadagnarti molto più tempo libero.

Svegliarti senza un piano ben preciso TI RALLENTA, ti rende confuso, inefficiente e inefficace. Perderai tempo nel calcolo delle priorità e, nel mentre farai i lavori, ti scervellerai a pensare cosa sia meglio fare successivamente… E’ quasi l’ immagine pietosa di un disperato che vaga in un bosco oscuro.

Il nostro obiettivo è essere un treno di dimensioni titaniche che va dritto per la sua strada e verso una meta ben definita. SENZA SE e SENZA MA! 😉

Prima di andare a dormire fatti un bel piano preciso di cosa fare la giornata successiva inserendoci anche svaghi e tempo libero in compagnia (che ti daranno stimoli, ottimismo ed energia).

Se vuoi svegliarti  con la massima carica e essere super energico già ad inizio giornata, quando finisci questo articolo, puoi leggere anche queste 7 semplici dritte per svegliarsi AL TOP !

7-AVER PAURA DEL CAMBIAMENTO 

Il mondo cambia. Ci sono più scoperte e innovazioni in un anno odierno che in un secolo di qualche secolo fa (scusa la “contorsione”). Effettivamente la razza umana non ha mai toccato nè provato, nella storia della sua evoluzione, una tale velocità di cambiamento! E ti posso garantire che siamo solo all’ inizio del “botto esponenziale”!…CHE TU LO VOGLIA O NO!

Il cambiamento fa paura, è ovvio; è nell’ indole umana. Ma le cose sono 2:

  • o “cavalchi” il cambiamento scovandone le opportunità, proprio come un surfista cavalca un’ onda
  • o l’ onda del cambiamento ti sommergerà, strapazzerà e schianterà contro gli scogli!

Perciò non farti travolgere, tieniti sempre aggiornato, abbraccia il cambiamento, testalo, studialo, criticalo, vivilo, APPREZZALO e prova AD ESSERNE TU ARTEFICE! Potresti essere tu il prossimo fondatore di una rivoluzionaria STARTUP di SUCCESSO !

8-FARE IN MODO CHE IL FALLIMENTO TI FERMI.

Il fallimento non è altro che un avvicinamento al successo.

Se non hai mai fallito vuol dire che non hai mai provato nulla di nuovo.

Non esiste sconfitta per chi impara dagli errori e ci riprova!

Se dai’ un’ occhiata alle biografie dei più grandi della storia (sportivi, inventori, imprenditori, esploratori) noterai che tutti sono falliti PIU’ VOLTE di quante effettivamente abbiano avuto successo! Perciò NON MOLLARE MAI… 😉 .

NON MOLLARE MAI

Uno dei tennisti più forti della storia, Andre Agassi, nel 1995  è primo nel ranking mondiale con l’ intero pianeta sportivo ai suoi piedi.

Nel 1997 divorziato dalla prima moglie, ingrassato e depresso si ritrova al 141º posto.

Non si abbatte completamente, dà una scossa alla sua vita e nel 1999 (a quasi 30 anni!!!) è di nuovo primo con un paio di record FRANTUMATI…sposa, in seguito, la tennista più forte della storia Steffi Graf .

agassi roland garros

Foto: Agassi che scoppia in lacrime alla vitoria del Roland Garros a 29 anni.

E’ tutt’ora l’ UNICO ad avere vinto, almeno una volta,  tutti i 4 tornei del grande slam, la medaglia d’oro del singolare olimpico, il torneo ATP World Championship e la Coppa Davis!

“In migliaia mi hanno applaudito, in migliaia mi hanno fischiato, ma non c’ è niente di peggio dei fischi che senti dentro la tua testa in quei dieci minuti prima di addormentarti”

-A. Agassi

9-NON LEGGERE EssereALTOP.it   😀

Questo blog ti sarà sempre vicino con guide, strategie, storie, video e frasi motivazionali… frutto di un lavoro certosino di semplificazione e rielaborazione dei dati , nella ricerca e “test”  delle informazioni. L’ obiettivo è offrirti punti fermi da seguire e la giusta carica motivazionale per dare il meglio di te e superarti SEMPRE nel mondo dell’ impresa e nella vita!

Se sei un minimo ambizioso/a…non leggere  EssereALTOP.it, non iscriverti alla NEWSLETTER,  e non seguirlo su FACEBOOK e TWITTER sarebbe uno spreco, un peccato e un GRAVE ERRORE ! 😉

 

 

TAKE HOME MESSAGES

Come al solito, ti ho preparato il riassunto dell’articolo  con dei “TAKE HOME MESSAGES”. “SCREENSHOTTALI”, CONDIVIDILI, STAMPALI, APPENDILI IN CAMERA , IN CUCINA, IN SOGGIORNO O AL CESSO, USALI COME SFONDO DEL CELLULARE, FACCI AEROPLANINI DI CARTA,  BRUCIALI, INSOMMA FACCI QUEL CHE VUOI! ;)

“TAKE HOME MESSAGES” di                                                                                                                  

“9 ERRORI che DEVI smettere di fare ORA se vuoi AVERE SUCCESSO nella vita ”

1- NON ESSERE INVIDIOSO/A. FOCALIZZATI, INVECE SULLA TUA STRADA!

2- NON ESSERE ACCECATO DAI SOLDI. CONCENTRATI, INVECE, SUL TUO PRODOTTO-SERVIZIO!

3- NON VIVERE e NON PERDERTI  NEL PASSATO.  

4- NON SENTIRTI MAI ARRIVATO/A . SII SEMPRE AFFAMATO/A DI CONOSCENZA!

5- BASTA TROVARE SCUSE. ANALIZZA L’ ACCADUTO OBIETTIVAMENTE e TRAINE INSEGNAMENTO.

6- PRIMA  DI ADDORMENTARTI STILA UN PIANO DEL GIORNO DOPO E SEGUILO ALLA LETTERA.

7- IL CAMBIAMENTO CI SARA’ SEMPRE… CHE TU LO VOGLIA O NO! CAVALCALO SCOVANDONE OPPORTUNITA’!

8- NON AVER PAURA DEL FALLIMENTO. IL FALLIMENTO è UN PASSAGGIO DOLOROSO MA, A VOLTE, NECESSARIO NEL RAGGIUNGIMENTO DEL SUCCESSO!

9- SEGUI EssereALTOP.it SU FACEBOOK,  TWITTER E ENTRA NELLA COMMUNITY ” TOP-EXCLUSIVE “ !

SPERO CHE TU ABBIA GRADITO L’ ARTICOLO  E CHE TI SIA MOLTO UTILE . QUESTO BLOG-MAGAZINE E’ FRUTTO DI TANTA PASSIONE E SACRIFICI. TI SAREI MOLTO GRATO SE MI AIUTASSI A CRESCERE.

CONDIVIDI QUESTE UTILI INFORMAZIONI CON LA TUA CERCHIA DI AMICI. (A LATO SINISTRO O A  FINE POST SONO PRESENTI LE ICONCINE PER FARLO VELOCEMENTE E COMODAMENTE)

“AL TEMPO D’ OGGI CHI NON CONDIVIDE E INTERAGISCE VIAGGIA DA SOLO, E CHI VIAGGIA DA SOLO E’ DESTINATO A PERDERSI!”

CONDIVIDI ;-)
Share On Facebook
Share On Twitter
Share On Google Plus
Share On Linkedin